• Biglietteria autorizzata con sede a Vienna
  • Prenotazione sicura
  • Oltre 250.000 biglietti venduti
  • 12 anni online
biglietteria online

Contatti

+43 660 1494 468

Send mail to manager@concertvienna.com

Secure European Shop

Opera di Vienna - Biglietti e informazioni

Salome

Opera in un atto di Richard Strauss

Sabato

21 Set 2024, 20:00

Staatsoper acquista >

Lunedì

23 Set 2024, 20:00

Staatsoper acquista >

Mercoledì

25 Set 2024, 20:00

Staatsoper acquista >

In breve

  • Durata: 1 ore e 45 minuti
  • Cantata in: Tadesco
  • Sottotitoli: Inglese e altre lingue
  • Teatro dell'opera: Opera di Vienna (Staatsoper)


La Salomè è oggi un capolavoro ed è probabilmente la prima opera moderna. La storia deriva da un breve racconto biblico: Una giovane principessa di Giudea danza per il patrigno Erode e sceglie come ricompensa la testa del profeta Giovanni Battista. Questo soggetto ha catturato l'immaginazione di generazioni di artisti visivi, ma le sue possibilità sono state forse meglio realizzate nella tragedia di Oscar Wilde del 1891. La partitura di Strauss combina la grandezza delle epopee di Wagner con la concentrazione e la forza emotiva delle brevi opere del verismo italiano. Per quanto il tema sia inquietante, la musica vellutata e ad alta tensione dell'opera cattura il pubblico.



Informazioni sui biglietti

  • Selezionare una data e prenotare
  • Biglietto elettronico (Print@home)



Teatro dell'Opera di Vienna

Opernring 2, 1010 Vienna, Google Maps

Come arrivare:

Metro: Fermata Karlsplatz (Linea U1, U2, U4)

Conductor: Philippe Jordan

Herodes: Matthäus Schmidlechner

Herodias: Monika Bohinec

Salome: Simone Schneider

Jochanaan: Tomasz Konieczny

Narraboth: Daniel Jenz

Page: Alma Neuhaus

Nato a Monaco di Baviera da una famiglia di musicisti, Richard Strauss (1864-1949) iniziò gli studi musicali all'età di quattro anni, iniziò gli studi di composizione all'età di 11 anni e nel 1883 divenne un protetto del direttore d'orchestra Hans von Bülow, che lo incoraggiò a studiare la musica di Wagner. I primi capolavori di Strauss comprendono diversi poemi orchestrali e molte canzoni. Verso la fine del XIX secolo, Strauss si dedicò all'opera. Le sue prime due opere, Guntram (1893) e Feuersnot (1901), ricevettero un tiepido riscontro, ma Salome (1905) fu un grande successo: sebbene considerata da alcuni blasfema e oscena, trionfò in tutti i principali teatri d'opera tranne che a Vienna, dove la censura vietò a Gustav Mahler di metterla in scena. La prima austriaca fu data all'Opera di Graz nel 1906 sotto la direzione del compositore, con Arnold Schoenberg, Giacomo Puccini, Alban Berg e Gustav Mahler tra il pubblico. Oggi Salomè è una parte consolidata del repertorio operistico.

Il libretto è la traduzione tedesca dell'opera teatrale Salomé di Oscar Wilde (1854-1900), curata da Strauss. L'opera racconta la storia biblica di Salomé, che chiede al patrigno Erode Antipa la testa di Jokanaan (Giovanni Battista) su un piatto d'argento come ricompensa per aver ballato la danza dei sette veli. Strauss vide la commedia di Wilde a Berlino nel novembre 1902 e iniziò a comporre l'opera l'anno successivo.